Manifesto

Smart Magazine nasce dall’idea che si possono, e si devono costruire luoghi sicuri per la comunicazione della cultura in tutte le sue forme sfuggendo dalle logiche commerciali, di monetizzazione dell’informazione, di uniformità e banalità della comunicazione.

Gli anni dei social ci hanno fatto capire che il silenzio è la migliore forma di giudizio.

Questo progetto non ammette commenti ma invita le persone a scrivere, a partecipare, a dire il proprio parere, liberamente in forma costruttiva.

Smart Magazine vuole essere un nuovo livello di consapevolezza culturale.